Author: Tour Operator

29Mar
 

OPEN WEEK – Le Terre del Genio| 1519 – 2019

OPEN WEEK 21-28 Aprile 2019

Proposta di soggiorno negli hotels di Montecatini Terme

 

Sistemazione in Hotel Basic (2 stelle/ 3 stelle standard) 

A partire da

€. 46,00 camera e colazione con sistemazione in camera doppia

€. 61,00 camera e colazione con sistemazione in camera matrimoniale con un lettino (2 adulti con un bambino da 3 a 12 anni)

€. 29,00 camera e colazione con sistemazione in camera singola

 

Sistemazione in Hotel 3 stelle comfort 

A partire da

€. 54,00 camera e colazione con sistemazione in camera doppia

€. 71,00 camera e colazione con sistemazione in camera matrimoniale con un lettino (2 adulti con un bambino da 3 a 12 anni)

€. 35,00 camera e colazione con sistemazione in camera singola

 

Sistemazione in Hotel 3 stelle Superior 

A partire da

€. 64,00 camera e colazione con sistemazione in camera doppia

€. 84,00 camera e colazione con sistemazione in camera matrimoniale con un lettino (2 adulti con un bambino da 3 a 12 anni)

€. 42,00 camera e colazione con sistemazione in camera singola

 

Sistemazione in Hotel 4 stelle   

A partire da

€. 76,00 camera e colazione con sistemazione in camera doppia

€. 96,00 camera e colazione con sistemazione in camera matrimoniale con un lettino (2 adulti con un bambino da 3 a 12 anni)

€. 50,00 camera e colazione con sistemazione in camera singola

 

Le tariffe si intendono al giorno a camera ma non includono la tassa di soggiorno che è pari a:

€. 0,70 al giorno a persona in Hotel di 2 stelle

€. 1,00 al giorno a persona in Hotel di 3 stelle

€. 1,40 al giorno a persona in Hotel di 4 stelle

La tassa di soggiorno è da pagare fino ad un massimo di 7 notti consecutive e non è applicabile ai minori fino al compimento del 10 anno di età

07Nov
 

Le ricchezze del Museo del Territorio di Monsummano Terme

Un luogo particolare ed unico per la sua locazione, nella piazza principale di Monsummano come piazza Martini, e per la sua storia. Da Osteria utilizzata nel Seicento per ospitare i pellegrini che andavano a visitare il Santuario della Fontenuova a museo per tramandare le tradizioni e le peculiarità di quella terra che abbraccia Leonardo da Vinci e Pinocchio.

Si può trovare questo all’interno del “Museo della Città e del Territorio”, uno dei più recenti per realizzazione visto che la prima apertura risale al 1998. Da Osteria a specchio del territorio, a “libro aperto” per conoscere tutti quelli che sono stati gli insediamenti della Valdinievole fino ad essere un luogo ideale per promuovere ricerche e studi.

Dal Padule di Fucecchio ai reperti fossili passando per alcune opere d’arte dei tesori del Santuario della Fontenuova arrivando al percorso che ha portato allo sviluppo industriale della Valdinievole e cosa ha voluto dire per questa terra il fenomeno dell’immigrazione. Questi sono soltanto alcuni delle tematiche che si trovano all’interno del Museo.

Il Museo della Città del Territorio, assieme al Museo di Casa Giusti ed il MAC,N rientrano fra le aperture ordinarie organizzate dal Comune di Monsummano che rientrano nel programma dell’Open Week della Valdinievole e rimarranno fruibili tutti i giorni dell’iniziativa. Per il programma completo, ecco dove consultarlo.

07Nov
 

Le mani dei bambini per realizzare un foglio di carta

Quel bianco che può spiazzarti, perché non sai come riempirlo, ma al tempo stesso può anche emozionarti. Ci puoi scrivere, disegnare o stampare con una costante: è nella nostra vita di tutti i giorni. E’ il foglio di carta.

Arriva nelle nostre mani già pronta per essere utilizzata ma come si costruisce? Per questo il Museo della Carta di Pescia realizza la rassegna “Famiglie al Museo della Carta: storie per tutte le età”, un laboratorio didattico che consente ai più piccoli di apprendere alcuni dei segreti dei Mastri Cartai di Pescia, conosciuti in tutto il mondo per una tradizione radicata nei secoli. E la costruzione di questo foglio sarà accompagnata da fantastici personaggi come il signor Cartone, la signorina Carta Stagnola e la dolce Carta Velina.

Il percorso proposto è adatto per bimbi fra i 6 ed i 10 anni accompagnati da adulti ed ha un costo di 5 euro a partecipante. Per prenotazioni, inviare una mail a edu.museodellacarta@gmail.com.

Le attività riguardanti il Museo della Carta fanno parte del programma della prima Open Week della Valdinievole e si svolgeranno sabato 26 marzo e sabato 2 aprile dalle 15.30 alle 17 a cura di ArtArte e Keras.

Nei cinque giorni di eventi, la città di Pescia offre moltissime opportunità di visita: scopri tutto il programma dell’Open Week della Valdinievole.

07Nov
 

Un ottimo stile di vita lo puoi scoprire a tavola

Cucina e benessere: due parole che oramai sono entrate nel linguaggio comune di tutti i giorni e che si sposa alla perfezione con il detto “Mens sana in corpore sano”. Perché per stare bene è necessario iniziare dall’alimentazione, da ciò che si mangia a tavola e che ci consente di impostare un preciso stile di vita.

E’ fondamentale capire come e quanto alimentarci per avere un corretto apporto di calorie durante l’intero arco della giornata, come smaltirle e quali cibi mangiare a precisi orari. Ad illustrare tutto questo, a Pescia, ci penserà il cuoco Maurizio Torrigiani all’interno della rassegna “Cucina del benessere”, uno degli appuntamenti dedicati alle degustazioni all’interno della prima Open Week della Valdinievole che si terrà i giorni 26, 27 e 28 marzo più 2 e 3 aprile.

L’incontro è in programma per sabato 2 aprile alle ore 18 presso l’Hotel Ristorante Santa Caterina di Pietrabuona a Pescia, “ai piedi” della splendida Svizzera Pesciatina, organizzato con la collaborazione degli alunni dell’Istituto Alberghiero “F.Martini” di Montecatini Terme.

Al termine dell’incontro è prevista una cena light a pagamento su prenotazione. Per info: 328/1321245 (Carla Papini).

Per scoprire tutti gli altri eventi enogastronomici, consulta il programma dell’Open Week.

07Nov
 

Pedalando nella terra di Leonardo e Pinocchio

Paesaggi unici, a stretto contatto con la natura e con varietà di animali che raramente si trovano in altri posti d’Italia. Basta una bicicletta, più o meno professionale, un po’ di allenamento (ma non serve essere professionisti) per immergersi negli itinerari studiati appositamente per l’Open Week della Valdinievole in programma il 26, 27 e 28 marzo più 2 e 3 aprile.

Si tratta di percorsi cicloturistici con partenza ed arrivo a Montecatini Terme e che toccano rispettivamente il Porto delle Morette ed il Casin del Lillo.

Con la prima destinazione, così denominata perché in quella zona un tempo era diffusa la cosiddetta anatra “Moretta”, si raggiunge una delle opere di più importanti dal punto di vista ingegneristico del Padule di Fucecchio realizzato nel 1700.

La seconda destinazione, invece, a Casin del Lillo ad Anchione, luogo davvero caratteristico perché si tratta di una antica postazione di caccia ed il porto dal quale i cacciatori stessi partivano con i famosi “barchini” per andare alle “botti”, mimetiche postazioni di tiro a filo d’acqua.

Entrambi i percorsi sono stati visionati e tracciati su mappa Garmin, come si può vedere all’interno della sezione itinerari.

Per la realizzazione dei percorsi, si ringrazia FIAB Amici della Bicicletta della Valdinievole.